NUOVA GAMMA – SENSORI NOX GAM TECHNIC

Sensori NOx GAM Technic

Altre grande novità in casa Maurelli Group: è realtà la nuova categoria di prodotti GAM Technic, il brand che il Gruppo distribuisce in esclusiva, dedicata ai Sensori Nox per veicoli commerciali leggeri e pesanti.

La gamma abbraccia la maggior parte dei veicoli commerciali leggeri e pesanti nel mercato europeo ed italiano, con la possibilità di espanderla anche su richiesta del cliente/filiale.

I Sensori Nox sono conformi nonché necessari per le rispondenze dei veicoli ai fini della REG. UE N. 2018/858.

Il catalogo PDF è disponibile cliccando qui.

COSA SONO I SENSORI NOX

Con il rapido sviluppo dei veicoli diesel, sono in aumento anche le emissioni di inquinanti dei veicoli. I principali inquinanti emessi dal motore diesel sono NOx (Ossido di azoto NO o biossido di azoto NO2) e PM (Particolato). Le emissioni di ossido di azoto (NOx) porteranno a gravi problemi di inquinamento ambientale, come piogge acide, eventi di smog, strato di ozono, effetto serra, ecc.

Paesi di tutto il mondo stanno portando avanti le politiche di controllo scarico dei veicoli diesel e la formulazione di una serie di normative sulle emissioni di scarico e norme per ridurre le emissioni di ossidi di azoto (NOx).

Proprio su questa linea si viene a configurare il sensore NOx, uno dei componenti del veicolo più importanti degli ultimi anni, diventando indispensabile su qualsiasi mezzo; Il sensore NOx è composto principalmente da una sonda e da un sistema di controllo elettronico, che è installato principalmente nel tubo di scarico dei motori diesel e può direttamente misurare la concentrazione di O2 e NOx nei gas di scarico del motore e inviare il segnale di concentrazione all’ unità di controllo elettronica del motore (ECU) tramite la porta di comunicazione.

In seguito, il sistema SCR (Selective Catalyst Reduction) può realizzare il controllo a circuito chiuso del sistema di post-elaborazione attraverso il segnale di concentrazione del gas in tempo reale nel sensore NOx, in modo da ottenere un controllo preciso di iniezione di urea al fine da ridurre l’inquinamento.

Condividi questo articolo:

Facebook
Twitter
LinkedIn
WhatsApp

Iscriviti alla newsletter

News, notizie e novità sul mondo truck e veicoli industriali. Iscriviti alla nostra newsletter per rimanere sempre aggiornato.

Articoli correlati